ALFA ROMEO 145 1.4 TWIN SPARK

PREMESSA:
E’ doveroso dedicare un intervento alla macchina di un mio amico,un certo Birry85 che recentemente a smesso di smanettare con il 1.4 Twin Spark della 145,per passare ad una 147 1.9 JtdM da 120 CV. L’intervento di oggi è alla memoria di quella 145,che è rimasta nei cuori (e nella panchina) della compagnia S.Giuseppe di Formigine.

33-145 ant. fari accesi

 
ALFA ROMEO 145 1.4 TWIN SPARK
 
Per chi non lo sapesse nell’ormai lontano 1994 la "133" doveva essere la sostituita della pluridecorata Alfa 33,che dal 1983 teneva botta sul mercato,da lei avrebbe ereditato i motori Boxer di 1.3,1.5 e 1.7 c.c. La meccanica sarebbe entrata in una nuova dimensione,abbandonando definitivamente lo schema "Alfasud" del 1972 e rivisto proprio nel 1983 per la 33,quindi avrebbe adottato il pianale "Tipo",che con i modelli Alfa doveva entrare in una nuova fase di sviluppo.
La carrozzeria doveva essere una due volumi a 3 porte,mentre la cinque porte avrebbe riperso il concetto di "due volumi e mezzo",doveva chiamarsi "144".
Adesso che siamo nel 2007 possiamo dire che le riviste del periodo ci avevano visto giusto,infatti al salone di Torino del 1994 debutta l’Alfa Romeo 145 con le motorizzazioni di 1351 c.c; 1596 c.c. e 1712 c.c,con potenze di 90 Cv per la prima,103 per la seconda e 130 per il 1.7 16V; la meccanica del progetto "Tipo2" riesce senza problemi ad ospitare i quattro cilindri contrapposti a sbalzo con cambio in linea e longitudinali (segno della bontà di quel valido progetto).arriverà in seguito anche il 1.9 Jtd di 105 Cv,che sostituirà il 1.9 TD da 90 Cv.
Le sospensioni anteriori sono McPherson mentre dietro indipendenti a bracci longitudinali.
L’estetica è decisamente di rottura rispetto alla sua progenitrice,infatti il muso basso e spovente con il cofano che penetra di prepotenza tra i fanali gli dà parecchia personalità,la coda tronca con un movimento armonico che ben si fonde con la grinta del modello,donando estrema dinamicità alla fiancata.
Da segnalare che al Motor Show di Bologna del 1994 verrà presentata la 146 con linea due volumi e mezzo e quattro porte,che conserva completamente la meccanica della 145.
 
Il 1996 è un anno particolare per l’Alfa,infatti vengono abbandonati i gloriosi quattro cilindri Boxer,che avevano svolto il loro lavoro di "mangiachilomentri" dal 1972 sino ad ora,adattandosi con estrema versatilità ai periodi di produzione,dal primo 1186 c.c dell’Alfasud fino ad arrivare al 1712 c.c di 33-145/6. Il passaggio del testimone delle motorizzazioni viene accolto con un buon favore del pubblico (sopratutto quello non fervente Alfista) con un leggero incremento delle vendite,mentre i detrattori dei nuovi motori Twin Spark rimpiangeranno il nervosismo e il rombo tipico dei vecchi Boxer,probabilmente anche se i nuovi propulsori erano dotati di potenze più elevate risulteranno un pò più "legati".
 
Usciranno quindi il 1.4,il 1.6,il 1.8 e la versione alto di gamma 2.0 dei Twin Spark,questi saranno dei quattro cilindri in linea disposti trasversalmente,senza stravolgere troppo la meccanica che è rimasta identica alla prima serie.
L’estetica rimase pressochè identica,cambierà con segni evidenti nel 1999 con l’uscita del 1.9 Jtd,con una mascherina dal disegno completamente nuovo,i paraurti verniciati in tinta e gli interni rivisti e aggironati,ma sempre spaziosi e ben rifiniti.
La 145/146 uscirà dai listini nel 2000,sostiuita dall’Alfa 147,dopo aver vissuto forse gli anni più difficili della casa del Portello,portando con sè il fardello di "automobile di rottura" con il passato.
 
SCHEDA TECNICA 145 1.4 T.S
 
CILINDRI: 4 in linea
CILINDRATA: 1370 c.c
POTENZA:103 Cv a 6300 Giri/min.
DISTRIBUZIONE: 4 valvole per cilindro bialbero in testa
VELOCITà:185 Km/h
MASSA:1135 Kg
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in TECNICA ALFA ROMEO. Contrassegna il permalink.

10 risposte a ALFA ROMEO 145 1.4 TWIN SPARK

  1. stefano ha detto:

    ahhh, grande vecchia 145, io sono quasi deciso a passare alla 159 tu che alfa guidi attualmente?

  2. stefano ha detto:

    A proposito so che questo articolo era dedicato alla 145 ma qui qualcuno che legge possiede un\’alfa 159??
    chiederei alcune cose… grazie e scusa tanto per l\’irruzione sul tuo blog!
    ste

  3. Gibo ha detto:

    Ciao Boxer, ottimo intervento tecnico come sempre :-))
    Un saluto alla 145 anche da parte mia

  4. MsnZak ha detto:

    Complimenti per l\’articolo,se non ti spiace lo inserisco nel mi blog nell\’area Alfa insieme a tutti gli altri e ti aspetto a farmi visita,ciao MsnZak

  5. angelo ha detto:

    ciao a tutti…..avrei un problema con una 145 1.4 ts……inserisco la chiave giro…va solo il motorino d\’avviamento e nient\’altro,non si accende il quadro…nessuna luce, praticamente morta,  non parte e\’ un problema che mi da\’ a intermittenza …  ora scendo e potrebbe partire tranquillamente…. immagino che sara\’ sicuramente un problema all\’impianto elettrico…magari qcuno  di voi sapra\’ darmi la soluzione..vi ringrazio anticipatamente per un possibile aiuto…..

  6. Fulvio ha detto:

    spero di non farvi dispiacere…vi consiglio un forum tutta tecnica e niente fronzoli…http://forum.soloalfa.it/Ciao

  7. Giuliano ha detto:

    SALVE, VORREI SAPERE SE POSSO MONTARE GLI INTERNI DI UNA ALFA ROMEO 147 PRIMA SERIE SU LA MIA ALFA ROMEO 145 DEL 2000GRZ.

  8. simo ha detto:

    ciao,chi mi manda foto dettagliate e informazioni sulla 145 c.c.1400 tre porte versione del 1999 ? e chi mi sà dire la 1400 quanti cv fiscali ha ?grazie a tutti. smileeeeeeeeeeee simo

    • boxer33mo ha detto:

      Ciao Simo. La 145 1.4 del 1999 non ha subito altro che il facelift della gamma 145/146, quindi paraurti in tinta e dal disegno diverso, una nuova presa d’aria sotto lo scudo e nuovi fendinebbia rotondi, meccanicamente è la solita 1.4 in listino dal 1996, la sua potenza fiscale è di 15 Cv. Per le foto fai pure un giro su internet, la 1.4 esteticamente non differiva dalle altre.

  9. Anonimo ha detto:

    ho appena preso alfa 147 2003 2.0 ts 16v tenuta veramente bene qualcuno mi sa’ dire se il cd originale legge anche gli mp3 grazie a tutti ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...